“Un romanzo che porta dentro all’odio e al razzismo”

AdolescenzaAmiciziaDirittiEmozioniFamigliaIntegrazione

Black Boys

13,00

In arrivo

Editore: Feltrinelli
Autore: Gabriele Clima
Categoria: narrativa ragazzi
ISBN: 9788807910593
Anno di pubblicazione: 2020
Numero di pagine: 175
Età: dai 14 anni in su
Tema: emozioni, adolescenza, integrazione, famiglia, amicizia, diritti
Alex ha sedici anni, non sa gestire la perdita del padre e vuole punire il “nero” che ha causato l’incidente in cui ha perso la vita il padre. Sente una rabbia tremenda.
Preso da questa furia tremenda entra nei “Black Boys”, un gruppo violento e razzista.
I Black Boys promettono di aiutarlo a cercare il “nero”, ma in cambio Alex deve partecipare alle spedizioni punitive che il gruppo compie.
Proprio in una di queste, Alex perde il controllo e un uomo finisce in ospedale.
Alex spaventato e sconvolto si rende conto di ciò che ha fatto e vorrebbe uscire dal gruppo, ma non è così semplice.
Un romanzo crudo, un romanzo che sbatte in faccia senza tanti preamboli sentimenti di odio e razzismo, violenza. Allo stesso tempo, un racconto delicato quando narra il rapporto del protagonista con la madre.
Un romanzo su scelte difficili dettate dall’odio e dalla rabbia.
Un romanzo sui sentimenti difficili dell’adolescenza.

“Perché una scelta c’è sempre”