Piccola orsa di Jo Weaver

Set 24, 2021

Per chi viaggia e poi torna a casa, per andare sicuri per il mondo

Questa è una storia che mi ha accompagnato sempre nelle mie letture in biblioteca, una storia che sa di amore, di scoperta, di partenze e ritorni, di avventure e di casa.
Una storia da leggere ai bambini, un bellissimo albo da sfogliare insieme.
Una storia meravigliosa, accompagnata da poetiche illustrazioni in bianco e nero.
Pagine sognanti, con paesaggi sconfinati. Il paesaggio diventa un altro protagonista del libro.

Il libro racconta del viaggio di mamma Orsa (Grande Orsa) con la sua cucciola (Piccola Orsa).
Mamma Orsa mostra alla cucciola le meraviglie della natura. Il viaggio inizia in primavera e termina in inverno, quando le due ritornano nella loro tana e lì si addormentano, abbracciate, aspettando di nuovo la primavera.

L’inverno è finito, Mamma Orsa, finito il letargo, finalmente esce dalla tana. Accanto a lei c’è Piccola Orsa, la sua cucciola, che, con passi incerti, la segue fiduciosa pronta a imparare tutto da lei.
Mamma Orsa le insegna. La porta nella foresta, le insegna a difendersi dai nemici, a procurarsi il cibo, a essere gentile, le insegna a giocare. Nel susseguirsi delle stagioni, il viaggio delle due continua. Esplorano ambienti e paesaggi. Un susseguirsi di scoperte e traguardi raggiunti. Piccola Orsa, infatti, mano a mano che passano le stagioni diventa sempre più autonoma, grazie anche alla presenza costante di mamma Orsa che le sta accanto, la sostiene e la consiglia.

Parliamo di… Natale

Io amo tutte le stagioni… Non ho una stagione preferita: ogni stagione ha qualcosa di speciale.
L’inverno è il freddo pungente. L’inverno è Natale. L’inverno sono serate sul divano, a guardare un
film o leggere un libro da sola o con i miei figli.

Per non dimenticare

Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario - Primo Levi Questa frase per me rappresenta quello che dovrebbe essere il giorno della memoria, ma anche tutti gli altri. Non è facile comprendere per noi adulti, per i bambini è ancora più difficile. Però è...

L’intelligenza della natura

CENTO SEMI CHE PRESERO IL VOLO di Isabel Minhós Martins e Yara Kono “L’albero aspettava.E sperava.Speranzoso per natura.Che cosa aspettava?Che tutto andasse bene(ecco cosa sperava).Che cosa aspettava?Il giorno perfetto,il giorno giusto,il giorno!” (cit.)Ci sono dei...

Da booksinsuitcase a La Tana di Cipepepè

Il mio viaggio con Booksinsuitcase è iniziato a febbraio 2020 all’inizio della pandemia.

Il mago delle bolle scritto da Elisabetta Jankovic e illustrato da Izumi Fujiwara

Alzi la mano chi non ama le bolle di sapone! Le bolle di sapone… quelle che cerchi di afferrare, correndo di qua e di là.

Appuntamenti

There are no upcoming events at this time.
Prossimi appuntamenti

There are no upcoming events at this time.